07/09/08

Napoli sotto zero

Certo, il dramma dei rifiuti ha causato ingenti danni anche economici a Napoli, ma mai quanto la presenza di Bassolino, il quale, peraltro, sul tema della spazzatura è il più titolato in circolazione. Nel 2008 la Campania non è cresciuta affatto, anzi, risulta al collasso. Se Salerno almeno è cresciuta dell'1%, Napoli registra uno 0,3%di segno negativo. Un numero che indubbiamente dovrebbe far riflettere e dal quale scaturirebbero numerose polemiche politiche se solo in questa regione esistesse un sano confronto politico. I risultati dell'Afragolese, da 40 anni in consiglio regionale e da venti dittatore, sono tutti qui: lui e la sua cricca di associati si sono arricchiti, la Campania - invece - è una regione distrutta.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Quando leggo di Salerno mi batte il cuore, la bella via Lungomare il porto e le spiagge come erano una volta pero`, non come l`han rovinata ora, che mostruosita`.
Poi quella orribile strada di sopra, che orrore. Pazienza, dare spazio al progresso!!! Ciao Piedo`
Liliana USA

Piedone L'africano ha detto...

Liliana, da quanto manchi da Salerno? La tangenziale è brutta, vero, ma indispensabile purtroppo :-p

Anonimo ha detto...

Solo da qualche anno, forse due.
Scendendo giu` magari a piedi da Vietri con gli oleandri in fiore,
bellissimo il golfo!
E lo so, tante cose sono indispensabili. Liliana

Piedone L'africano ha detto...

Quando torni, non mancare di avvisarmi:-p