08/06/08

La lega al bivio

Tratto dal blog di Riccardo Fucile

C’e’ chi dice sia causa del livello alcoolico, chi degli effetti dell’intensità dei raggi solari, ma è indubbio che anche quest’anno a Pontida sia andata in onda, più che una festa politica, una puntata del “processo di Biscardi”, dove, come nei “bar sport” di provincia, chi urla di più e la spara più grossa, guadagna l’applauso del pubblico. Nel famoso prato acquistato, insieme alla scuola quadri di Varese, dalla Banca Popolare di Lodi di Fiorani, per una somma , tra fidi e finanziamenti, di circa 10 milioni di euro, si sono radunate le truppe leghiste per ascoltare il verbo padano dei loro dirigenti. Chi si aspettava, per una volta, un discorso realista e ponderato sulla situazione politica italiana, è rimasto deluso, come al solito peraltro.

Persino uomini moderati come Castelli sono usciti con frasi atte a galvanizzare la platea di creduloni, ma sinceramente inaccettabili nell’ambito di una alleanza seria e condivisa. Non si può pretendere correttezza, quando correttezza non si dimostra. Frasi del tipo ” Senza di noi non si governa, i nostri voti sono determinanti.” ( Castelli ) o ” gli alleati del PdL si stanno ormai estinguendo, le elezioni le abbiamo vinte noi. Con la Lega anche Veltroni avrebbe vinto ” ( Bossi ) dimostrano poca classe ( e su questo non abbiamo mai avuto dubbi) e anche incapacità di fare i conti ( si affidino di più a Balocchi, lui ” i conti li sa fare”).
La Lega ha ottenuto infatti l’ 8% dei voti, il PdL ha sopravanzato il Pd di 9 punti, quindi anche senza la Lega avrebbe vinto lo stesso; se poi, invece della Lega, Berlusconi si fosse alleato con Casini e Storace, avrebbe recuperato la stessa percentuale (l’8 %) senza bisogno della Lega. L’errore è stato di escluderli: nessuno avrebbe potuto ricattare gli altri, in base al principio ” tutti sono utili, ma nessuno è indispensabile” e Silvio avrebbe avuto un Governo più equilibrato .
Sentire affermare ” stiamo facendo il federalismo fiscale con la sinistra e i ministri del Governo ombra” ha suscitato persino fischi sonori rivolti dal prato verso il palco. Ma come, ora che siete al Governo, prima di elaborare un progetto con gli alleati, trattate sottobanco con la Sinistra? Se non vi fidate di nessuno ( Maroni non voleva Mantovano come vice agli Interni perchè lo oscurava, Castelli invece deve essere il vice di Matteoli alla Infrastrutture perchè “altrimenti le strade al Nord chi le fa?”, Zaia sui problemi della pesca dorme, ma assicurerà in agricoltura il successo del “radicchio trevigiano”…) sarà opportuno ricordarvi che con l’8% potete andare a farvi un bagno nel Po inquinato ( colpa dei meridionali che hanno il vizio d’estate di farsi il bagno di fiume…).

Non parlate di federalismo fiscale come rimedio di tutti i mali, quello che conta sono le persone, non le teorie, tutte belle fin che qualcuno non le deve mettere in pratica. Se la scelta un domani fosse tra uno Stato centralista gestito da Draghi, ad es., e una regione federalista in mano a Balocchi o Giorgetti sapete dove metteremo la nostra X? La verità è che la gente vuole a ragione meno tasse, che poi siano centrali o periferiche sai che gliene frega. Altra cosa poi il decentramento federalista, ma qui contano sempre le persone che governano, non le chiacchiere teoriche. E come mai non parlate mai, sul prato acquistato coi finanziamenti di Fiorani, di riduzione dei poteri della Casta ? Di moralizzazione della vita pubblica? Di espulsione di chi gestisce in modo utilitaristico il partito? Da quanti anni non fate un Congresso? Che pensate di uno che dice ” Volevate il Congresso? Lo avrete. I miei figli continueranno dopo di me. La mia famiglia ci sarà sempre nella Lega” ? E’ un partito o una monarchia assoluta? O volete che vi si ricordi come fratello e figlio dell’Umberto erano stati “piazzati” al Parlamento Europeo come funzionari impropriamente e, una volta scoppiato lo scandalo, prontamente rientrati alla base? Evitate di dare lezioni all’Italia intera, datele prima a casa vostra, è meglio. E non evocate i Celti, che se calassero veramente dalle vostre parti la prima cosa che farebbero è “accompagnare” qualche vostro massimo dirigente dal Monviso al delta del Po a calci, sempre in base al principio della trasparenza ( e non delle acque). La base leghista farebbe bene a riflettere e vigilare, invece che genuflettersi, Credieuronord docet . E non si parli di “Roma ladrona” quando poi si accettano contributi ( regolarmente messi a bilancio) dai palazzinari romani che affittano sedi ai gruppi parlamentari prima di aver persino acquistato l’immobile.Siamo stati chiari? Armatevi di ramazza e iniziate a fare pulizia a casa vostra, poi ne riparliamo.

55 commenti:

ALEX ha detto...

Ha ragione lei, Piedò, tu sei razzista e non puoi negarlo. Per curiosità mi sono andato a leggere i commenti e non ho trovato dove hai parlato di richieste di aiuto al nord. Hai solo scritto di DISCARICHE ABUSIVE e basta. La signora evidentemente non riesce a discernere le due situazioni distinte e separate. Anche perchè la chiosa - spero che passi il federalismo fiscale perchè i meridionali non lavorano - è davvero esilarate.
Piedò, dici la verità, le cerchi tutte tu appositamente per dare fondamento alle tue teorie antinordiste?

Anonimo ha detto...

ma perchè perdi tempo e le rispondi pure? VA AVANTI!

Kaiser76 ha detto...

Spezzo una lancia a tuo favore Piedone condivido il tuo pensiero, a leggerla quella "signorina" sparla ai quattro venti con gli occhi coperti da "verdi" prosciutti , chi la difende è in linea con il suo pensiero allora restatevene nelle vostre amene regioni e non comprate i nostri prodotti ,non vendeteci i vostri poichè sareste ridicoli, ci avete "OCCUPATO" e vi accollate tutto il tram pregi e difetti!

alex ha detto...

E' comico poi che, non sapendo controbattere e colpita nell'onore, ora l'armata padana sia arrivata alle offese personali e, sostanzialmente, ad intimidirti dandoti del terrone. Sì, fanno proprio pena in quanto incoscienti teste di minchia. Del resto al Nord non hanno bisogno di studiare...

RoseRosseOssaRotte ha detto...

Sono assolutamente ridicoli/e.
Non meritano nessuna agibilità. Ci vorrebbe l'asso di bastoni...quello che ridona umiltà.

nicola rampelli ha detto...

Non sanno scrivere/esprimersi/argomentare/ribattere e paragonano te a DI Pietro. E' proprio vero che non c'è religione: più sono stupidi e più non se ne rendono conto. Piedò tu sei un missionario a stare dietro sti scemi

otto ha detto...

Conversazione tra un settentrionali e un meridionale. Basta imitare Troisi: dargli sempre ragione.
http://www.youtube.com/watch?v=AI96e1vGvpk&NR=1

zorro ha detto...

bravo

ago ha detto...

Senti, mi spiace che tu sia accerchiato, ma ti assicuro che al Nord non siamo tutti così qualunquisti e decerebrati. Tu hai
elencato una serie di notizie incontestabili, che sanno anche i sassi, e loro ti insultano. E poi tu saresti pericoloso. Il ragionamento che fanno è ils eguente: se sei napoletano e hai un blog che si chiama campania arrabbiata, devi per forza un essere camorrista. quante persone hai ucciso stamattina? tanto più che sei persino un picchiatore fascista stupratore e aggressore del pigneto! Cioè...come logica e ragionamento stanno proprio a zero. sono delle oche

ciro ha detto...

stupide, ignoranti e befane....tiè

costierAdestra ha detto...

Mi rifiuto di accettare l'idea che certa gente possa continuare a scrivere in assoluta libertà tutte quelle stupidaggini e diffamamarci. L'unica apologia di reato è di chi continua a negare i rifiuti tossici e insulta chi glielo spiega. SIAMO TANTI E SIAMO UN GRUPPO; coordiniamoci! Propongo di monitorare i loro blogs. Ad ognuno di noi sia assegnato una delle smemorate di collegno e si occupi di rettificare le loro inesattezze.
TESTUDO, FARE QUADRATO!
by
Ragno

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
sanfedista ha detto...

I MANGIA POLENTA SONO TROPPO STUPIDI...
OGGI HO SENTITO AL TG4 intervista una di Brescia scandalizzata perchè per lavorare bisogna addirittura avere un titolo di studio.
E non è un caso se i laureati italiani siano per la maggior parte meridionali. Quindi quale terreno di confronto può mai esserci? L'ultimo commento lo attesta: sono sottosviluppati sul piano intellettuale.

SALVO ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Salvo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
SALVO ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
costieradestra ha detto...

Come volevasi dimostrare, argomenti contro insulti; cultura contro ignoranza, civiltà contro barbarie.
Del resto noi greci e romani li chiamavamo barbari già 2000 anni fa e non si sono affatti evoluti.
Sono fare solo spamm profittando del fatto che qui il commento è libero: bene.
RAGAZZI RINNOVO IL MIO INVITO: AD OGNUNO DI NOI SIA ASSEGNATA UNA ZONA DI VIGILANZA ANTIDIFFAMAZIONE.

ciro ha detto...

l'anonimo che viene a provocare è assolutamente inqualificabile.

Piedone L'africano ha detto...

Sentite, posso uscire o devo mettermi a fare il babysitter?
Un anonimo si diverte ad insultare?
LASCIATELO FARE; se uno è patetico, bisogna solo commiserarlo.
Salvo, per favore!
La moderazione dei commenti comunque non intendo metterla.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
salvo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Mi dispiace costatare che fra nord e sud ci siano ancora tutte queste intolleranze. Ho carissimi amici in tutta Italia ed e` triste quello che leggo.Come si possono rispettare altri popoli se fra gli Italiani stessi si parla ancora di terroni e di mangia polenta?
Con grande dolore, vi abbraccio tutti. Liliana USA
( nata a Salerno)

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
legionario ha detto...

Non date retta all'anonimo contestatore. NESSUNA AGIBILITà AGLI STUPIDI, NESSUN RAPPORTO PARITETICO

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Che vergogna! Invece di scagliare insulti da ragazzacci perche`non discutete i fatti con intelligenza.
Liliana USA

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Perche` non ci passiamo a mano pa cuscienza...Perche`scagliamo tutta questa rabbia alle due rispettabilissime signore. Una di loro ha messo in evidenza alcuni fatti che non si possono negare! E` vero alcune cose toccano un profondo e sensibile nervo.Attente!! Siamo( imperativo) onesti e maturi, che ognuno faccia del suo meglio per far fronte a questo grande problema.Non dimentichiamo che prima di essere settentrionali o meridionali, Siamo Italiani!
Liliana USA

Anonimo ha detto...

P.S. Quando in uno dei miei ritorni in Italia mia sorella che abita nel sud mi diceva che al nord si diceva < Vesuvio pensaci tu> io le ripondevo che sicuramente qualche cretino l`aveva scritto su un muro a qualche posto,l`esortavo a non darvi peso. Oggi leggo su questo Blog che un CRETINO ha scritto
< Discarica pensaci tu!> Anche ora direi a mia sorella di non darvi peso perche` la madre dei cretini e` sempre incinta.
Liliana USA

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
francesca ha detto...

E' molto triste vedere che non c'è terreno di confronto, soprattutto l'infantilismo dimostrato dai "polentoni" è davvero inquietante.

Anonimo ha detto...

E infatti non ci deve essere confronto.
Se voi andate a sinistra noi andiamo a destra e viceversa, basta che non ci rompete i coglioni chiedendo soldi con Cassa del Mezzogiorno et similia...
Passi lunghi e ben distesi... aria...

Piedone L'africano ha detto...

Cara Liliana, mi sembri una persona ragionevole e intelligente, ma - purtroppo - non abitando in Italia, paese in cui non mi identifico affatto, non puoi sapere davvero cosa sta succedendo. E' in atto un'offensiva culturale contro cui io intendo resistere con ogni mezzo, tanto più che - come vedi - visto il livello degli interlocutori, non è possibile porre una base di confronto. Qui molti delle persone che hanno commentato sono amici che ho pregato di non rispondere alle provocazioni di chi, pur non sapendo argomentare nè scrivere decentemente, si permette persino di sfottere. Insomma i nordisti qui presenti - per fortuna non affatto rappresentativi dei settentrionali di media cultura - sono feccia che non realizza di essere feccia. Pensa che a lasciare insulti non è stato un ragazzino tamarro, ma una signora di mezza età che gioca a fare l'elitaria...con gli altri però, qui non può permetterselo.

OVVIAMENTE NESSUN COMMENTO SARà CANCELLATO. RINNOVO l'invito a non rispondere agli insulti per non scendere al loro livello.

BUONASERA

francesca ha detto...

Piedone, l'anonimo che ti ha puntato sta sempre qui perchè evidentemente non ha nulla da fare, è un vero e proprio parassita. E poi, secondo me, non si lava e puzza come una capra.

francesca ha detto...

La cassa del Mezzogiorno? Ma leggiti i dati dell'ultimo post, anonimo e guarda da dove nasce tutto...o sei un provocatore, e in questo caso saresti davvero infantile, o uno stupido totale.

Anonimo ha detto...

Hahaha... mai esistita la Cassa del Mezzogiorno, mai dati soldi al Sud... c'avete na faccia tosta grande come na casa.
Facciamo così, i nostri soldi ce li gestiamo noi, e voi fate altrettanto, non chiediamo altro e amici come prima (si fa per dire).
Vi sta bene, suburbani ?

francesca ha detto...

Suburbana casomai è lei, visto che sa solo insultare chiunque le faccia notare quanto vaneggi. Si ricordi che i numeri sono numeri e le chiacchiere sono chiacchiere.

francesca ha detto...

Non ho mai detto che non è mai esistita, è stato semmai un carrozzone inutile con fiumi di danaro pubblico fagocitati dai politici...

legionario ha detto...

Non si può dire che non siano indomiti però, dai

ciro ha detto...

BRUNO:IL NORD C IRISARCISCA PER IL DISASTRO AMBIENTALE CHE HA PROCURATO ALLA CAMPANIA SCARICANDO PER ANNI RIFIUTI TOSSICI E NOCIVI NELLE NOSTRE TERRE! LA LEGA E’SEMPRE PIU’ ESEMPIO DI EGOISMO SOCIALE E MENTALITA’ LIBERAL CAPITALISTA “ Sull’argomento il Vice Segretario Nazionale Vicario è Responsabile del Dipartimento per le Politiche del Mezzogiorno del Movimento Idea Sociale con Rauti Raffaele Bruno ha dichiarato: “La provocatoria proposta della lega Nord di Bossi di far pagare ai cittadini della Campania 150 milioni di euro come risarcimento allo Stato per il danno provocato dall’emergenza rifiuti è veramente frutto di pura follia. E’ piuttosto il Nord ricco e industrializzato a dover risarcire la Campania per il disastro ambientale che ci ha procurato, sversando per anni, d’accordo d’ accordo con la malavita organizzata, tonnellate di rifiuti tossici e nocivi in quella che una volta era denominata “Campania Felix”, proprio per la fertilità della sua terra. Bossi e la sua Lega Nord rappresentano sempre di più un esempio di egoismo sociale e di mentalità liberal-capitalista, inconciliabile con la nostra concezione della politica social popolare e solidaristica”.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
salvo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Marianna ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
marianna ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
ilaria ha detto...

che marasma

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
salvo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Piedone L'africano ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Piedone L'africano ha detto...

HO fatto un po' di pulizia e ora possiamo andare avanti...

Anonimo ha detto...

Grazie Big Foot! Mi e` piaciuto che non ti puoi allontanare dal Blog perche` senti la necessita` di fare il Baby Sitter:-))!
Saluti Liliana USA

Piedone L'africano ha detto...

Ciao Liliana. Per fortuna ora tutto sembra essere tornato alla normalità. Preferisco Flatfoot però:-p

Anonimo ha detto...

OK Flat foot! Will do from now on!:D = Lo faro` da oggi in poi!
Liliana USA

Piedone L'africano ha detto...

Never mind, speak in English too; I need to practise:-P

Anonimo ha detto...

OK. I hope that our friends will not object, although I think that they understand some English. You all seem to be a very sophisticated bunch, well... most of the time!! Piedone, what is the meaning of the < P >in your face? Is it because of Piedone or it has another meaning? My best Liliana USA